23-24-25-26 maggio 2019

Chiostro del Vecchio Conventino, Via Giano della Bella, 20 – Firenze

Grazie a tutti per il vostro supporto! Tutte le date dell’Anteprima di Fiorentini sono complete. Sarà istituita sul posto una lista di attesa prima di ogni spettacolo, quindi tentate!

previous arrow
next arrow
Slider

FIORENTINI: IL PROGETTO

Realizzazione di uno spettacolo teatrale a carattere storico con finalità divulgative inerente segreti, misteri e leggende della città di Firenze tra il 1200 ed il 1600; con elementi di sperimentazione in ambito educativo.

I segreti di Firenze

La città di Firenze nelle sue infinite e strettissime vie racchiude centinaia di miti ed aneddoti, sconosciuti per la maggior parte dei suoi stessi abitanti, nonostante la fama internazionale del capoluogo toscano. Nella sua millenaria storia, Firenze ha vissuto un considerevole numero di cambiamenti; sebbene sia sufficiente il fenomeno irripetibile del “Rinascimento” per riservarle un posto nella Storia, è stata teatro di diversi eventi storicamente rilevanti anche durante il XVIII ed il XIX secolo, senza tralasciare l’epoca medievale e quella paleocristiana. In tutto il mondo la storia della città è ben nota e conosciuta, ma nonostante la fama, le sue ridotte dimensioni e la sua peculiare architettura hanno contribuito a nasconderne agli occhi della maggior parte degli osservatori i segreti più grotteschi e le leggende più fantasiose, mantenendo inalterato il fascino che a tutt’oggi la avvolge.

Il narratore

Per svelare la moltitudine di storie celate nelle chiese e nei monumenti cittadini, muti testimoni della Storia, il professore Enrico Ciabatti ha aperto un canale su Youtube “Firenze segreti, misteri e leggende”, sviluppando dei brevi video a scopo divulgativo, sul modello proposto da Alberto Angela per la televisione pubblica.

Il contenuto del dott. Ciabatti trasforma il format originario proposto in trasmissioni quali “Passaggio a Nord-Ovest” ed “Ulisse: il piacere della scoperta”, grazie ad un linguaggio informale ed ad un maggior legame con territorio, poiché, data la cittadinanza fiorentina del professore, i luoghi di Firenze non sono solo mete da esplorare, ma anche e soprattutto ambienti vissuti tramite l’esperienza diretta e ripetuta negli anni.

Il progetto

L’esigenza di un contatto maggiormente diretto con il pubblico, postulandone anche un eventuale coinvolgimento, e l’incontro con l’attore/regista fiorentino Massimiliano Paggetti hanno dato origine all’idea di uno spettacolo teatrale basato sui contenuti dei video creati dal professore, modificando però l’impostazione originale per adattarla allo spazio scenico.

Il progetto mira perciò alla realizzazione di uno spettacolo di infotainment, nel quale un gruppo di attori narreranno le vicende contenute all’interno dei video del canale “Firenze segreti, misteri e leggende” con lo scopo di tramandare e comunicare al pubblico tutte quelle storie della città fiorentina rimaste taciute sui banchi di scuola.